mercoledì 15 agosto 2007

harry potter e l'ordine della Fenice

Ho visto tutti i film di Harry Potter anche se non ho mai letto un libro della saga. Non so cosa mi abbia trattenuto dal farlo ma c'è qualcosa nell'opera (per altro benissimo costruita) della Rowling che non mi convince a pieno.
Questo film, come altri della serie risulta un po' confuso perchè volendo citare il più possibile il libro tende ad inserire troppi personaggi (spesso marginali alla storia) per poi fargli recitare parti brevissime. Questo tempo perso si sarebbe potuto impiegare meglio per illuminare la storia principale che è comunque più lineare che in altri episodi.
L'opera è comunque godibile e la fotografia e gli effetti sono ineccepibili e dotati di uno stile che non cerca necessariamente lo strabiliante (il che è un bene perchè date le premesse dell'ambientazione ci vorrebbe davvero poco a rendere il tutto troppo kitch).
Una cosa che non mi è piaciuta è questo aspetto un po' troppo sicuro di sé del protagonista, in linea forse più con l'età degli attori che con quella presunta dei protagonisti.

Nessun commento: