lunedì 19 maggio 2008

il buono della spezia..


Da genovese non ho una particolare predilezione per la citta della Spezia e da genoano ne ho ancora meno per la squadra calcistica della città. Ieri tuttavia ho scoperto una piccola perla in quel luogo sovente battuto da piogge torrenziali: la "mesciua".
Si tratta di una zuppa di soli tre ingredienti: grano, ceci e fagioli cannellini che viene servita con abbondante olio extravergine di oliva ed una spruzzata di pepe.
Il gusto che ne risulta è veramente eccellente (ho fatto il bis) e la preparazione, stante l'apparente semplicità del piatto, prevede la cottura separata dei tre ingredienti e come tutti i piatti con pochi elementi una notevole maestria nel mettere assieme e bilanciare i sapori.
Dopo tutto spezia sembra avere un altro merito oltre a quello di essere vicina a posti bellissimi come le 5 terre, portovenere e lerici.

Nessun commento: