venerdì 1 agosto 2008

il cavaliere oscuro..


Dopo tanti anni e tanti mezzi aborti finalmente sono riusciti nell'impresa di realizzare un film su un super-eroe che sia un film bello e interessante anche prescindendo dal fascino del suo protagonista.
Atmosfere cupe ma calate in una gotham che finalmente sembra una vera metropoli americana ed un joker assolutamente strepitoso sotto tutti i punti di vista riescono dove molte altre pellicole avevano fallito.
E' proprio l'arcinemico il vero crack del film. Un joker psicopatico ed inquietante dedito a propagandare il caos per le strade della città coll'obiettivo di mettere batman di fronte ai propri irrisolti conflitti.
Ne esce un film che sembra più un thriller (a tratti anche violento) che una pellicola d'avventura, coll'unico difetto di essere forse un po' più lungo del necessario.

Faccio in parte mie le perplessità per un doppiaggio non troppo azzeccato e forse realizzato frettolosamente che comunque non invalida la godibilità della pellicola.
Consiglio la visione a tutti.

Nessun commento: