mercoledì 24 settembre 2008

la Gui che vuoi tu..



In quest'epoca di informatizzazione coatta del quotidiano dove tutto converge e tutto è in rete e si sperimentano nuove modalità di interazione uomo macchina e di comunicazione 1:1 o 1:M o perchè no M:1 due differenti approcci per la gestione della GUI si trovano a scontrarsi per poi secondo me inevitabilmente precipitare verso una assimilazione.
Lo scontro è quello tra le Gui web e le Gui windows (intendo programmi che girano in locale non necessariamente su Win). I due schieramenti hanno armigeri differenti ma tutti e due ormai sono convenuti su una architettura di tipo client server. I servizi sono centralizzati, ciò che differisce è semplicemente lo strumento con cui li si accede, un tool web o uno windows.
Entrambe le soluzioni hanno i loro pregi e tutti noi sperimentiamo quotidianamente il loro modo di funzionare; tutti noi usiamo il blog o facebook tramite i nostri browser ma altrettanto riceviamo le updates dell'antivirus e carichiamo le foto su flickr con un tool win.
Dando per scontati la rete e quindi l'approccio client server quale è la modalità di interazione che preferite quella web disponibile sempre e ovunque senza dover scaricare niente o quella win che non vi lega all'html al browser e che propone ui più veloci e magari la possibilità di girare come servizio o di stare iconificato nella vostra toolbar?
Io personalmente sono attualmente orientato per i tool win perchè sono + veloci e hanno ui + vicine alle necessità del task rispetto a quelle web legate indissolubilmente al format pagina o costrette all'interno di un object flash.

Nessun commento: