lunedì 22 dicembre 2008

il campo del vasaio (A.Camilleri)


I gialli che hanno per protagonista il commissario Salvo Montalbano hanno l'indubbio pregio di essere scorrevoli, a tratti divertenti e quasi mai pretenziosi. Il campo del vasaio non fa eccezione e seppur proponendo un intreccio interessante ed una serie di citazioni dal vangelo che si intrecciano con i fatti della storia non scade nell'arduo e nell'inintellegibile.
Divertente poi è vedere il protagonista leggere romanzi di Camilleri stesso o sognare personaggi pubblici italiani.
Una buona lettura per chi si vuole svagare e divertire. Per chi non lo sapesse ricordo poi che i libri che hanno per protagonista Montalbano sono scritti in un italiano sicilianizzato e se si preferisce in un siciliano italianizzato, cosa che contribuisce ad aiutare il lettore ad immaginare Vigata ed i suoi dintorni.

Nessun commento: