sabato 27 dicembre 2008

megaman 9 le mani sopra..


Finalmente mi sono convinto a buttare qualche soldo per acquistare dei wiipoints da spendere comprando giochi wiiware e classici da virtual console.
Data la natura arcade di questi prodotti e la mia rinata passione per il gioco semplice e bastardo il mio primo colpo è stato l'agognato megaman 9.
Come ho già avuto modo di spiegare in un precedente post si tratta di un gioco sviluppato nel 2008 come se di fronte non si avesse un wii, una xbox o una play3 ma un vecchio nes. Per cui grafica, sonoro e giocabilità sono puramente a 8-bit.
Che dire il gioco non ha perso il feeling con chi sta scrivendo neppure dopo così tanti anni. I quadri sono dannatamente difficili ed accattivanti e meno male che c'è il salvataggio altrimenti sarei al suicidio.
Andrebbe somministrato obbligatoriamente a tanti sviluppatori moderni che predicano l'immersione del giocatore nel mondo del gioco sottovalutando gli elementi sfida e divertimento.

Nessun commento: