domenica 11 gennaio 2009

yesman


Finalmente una commedia che diverte, fa riflettere e propone un messaggio positivo. Grandissimo Jim Carey, vero mattatore, sempre molto a suo agio quando interpreta personaggi sfigati e sgraziati.
La storia racconta di Carl, bancario depresso che ha progressivamente tagliato i conti con la vita chiudendosi nel suo bozzolo dopo un matrimonio fallito. Ad un certo punto Carl partecipa ad un seminario degli Yesman dove un carismatico life coach lo convince a dire sempre si a qualunque cosa gli venga proposta.
Da questo momento parte una girandola di episodi esilaranti che mettono in luce il potere positivo del si. Chiaramente il protagonista alla fine dovrà fare i conti con la realtà e rendersi conto che non si deve dire si a tutto ma solo a ciò che realmente ci sta a cuore per vivere bene.

Un complimento per la scelta della protagonista femminile, finalmente una attrice carina che da l'idea di essere vera e non una barbie di plastica dura.

P.s.: Piccola chicca il sottotitolo del seminario degli yesman: "YES, the new no", non so perchè mi fa molto ridere.

Nessun commento: