venerdì 15 maggio 2009

corrado guzzanti (il caso scafroglia?)..


Ieri sera ho assistito in un vaillant palace piuttosto gremito al divertente spettacolo di Corrado Guzzanti spalleggiato dal sempre bravo Marco Mazzocca e dalla sorella Caterina.
Premetto che adoro Guzzanti, la sua comicità è spiazzante e unisce il non-sense alla risata grassa senza dunque essere ne troppo triviale ne troppo intellettuale.
Quello che un po' mi ha deluso (pur essendomi io molto divertito) è lo spettacolo in sè perchè non c'è ne molta innovazione (sembrava una puntata del caso scafroglia) ne ahimè nemmeno molta attualità. In pratica si ha la sensazione di assistere ad un taglia-incolla del repertorio Guzzantiano.
Resta il fatto che le imitazioni di Tremonti, Prodi, Bertinotti ma soprattutto quella finale di Funari sono pezzi di bravura assoluta e quello che ne risulta è una serata che brilla per la bravura attoriale dei tre sul palco.

Nessun commento: