mercoledì 15 luglio 2009

il terzo gemello (K.Follet)..


In questo romanzo, divertente e ben scritto, il serial-best-seller americano rivisita in chiave moderna uno dei temi più abusati in letteratura sin dai tempi di Plauto, quello dello scambio di persona.
La genetico, azienda presieduta da tre vecchi ultraconservatori sta per essere venduta, per una cifra iperbolica, ad una azienda tedesca ma la dottoressa Ferrami mette il dito su qualcosa che sarebbe dovuto rimanere nascosto per sempre sconvolgendo i piani e mettendo in forse la cessione.
Le vicende si dipanano fluidamente fino a rivelare un finale non esattamente a sorpresa.
Tra le note negative il solito atteggiamento americano per cui i protagonisti devono essere sempre atletici e belli, quasi che + che un romanzo chi scrive prefiguri già uno script cinematografico.

Nessun commento: