lunedì 24 agosto 2009

Poirot e i Quattro (A. Christie)..


L'impressione che si ha leggendo questo libro è quello di trovarsi di fronte ad un romanzo a puntate, di quelli che una volta ogni buon quotidiano o rivista pubblicava. La storia infatti è costituita da una collana di episodi autoconclusivi che condividono il contesto e che passo dopo passo portano verso l'inevitabile atto conclusivo.
Divertente passatempo sotto l'ombrellone ma non all'altezza di altri capolavori della grandissima giallista che come già ebbi modo a dire tempo fa da il suo meglio quando maneggia storie ambientate in ambiti geografici circoscritti (isole, manieri, treni, battelli etc).

Nessun commento: