martedì 22 settembre 2009

il settimo papiro (W.Smith)..


Apparentemente è la prima volta che scrivo di Smith (almeno stando al google search qui a fianco) ma non è sicuramente la prima volta che lo leggo. Devo dire che anche questo libro come quelli letti in precedenza conferma la mancanza di feeling tra me e l'autore.
A parte che dal titolo mi aspettavo una storia almeno per una parte ambientata nel passato e non un indiana jones in salsa etiope ma tutta la trama del libro (invero anche un po' prolisso) mi scivola addosso senza mai farmi incuriosire.
Non è certo un lavoro mal fatto, è coerente, è ben congegnato ma come molta della produzione americana d'avventura ha un flavour da action movie un po' prevedibile.
Sinceramente non so se leggerò altro di Smith.
Una cosa da salvare sono i personaggi che non sono i soliti stereotipi ma nuovi sterotipi ottenuti mixando un po' i vecchi stereotipi dei libri di avventura americani.

2 commenti:

Ianel ha detto...

Grazie per essere passato!!
Mi piace sentire cosa ne pensa un adulto del mio blog!!!!
Comunque passa a trovarmi quando puoi!!! Bacioni Ianel97

Ianel ha detto...

PS ho visto che nel profilo sei genoano!!!!! Ma sei un grande!!
I LOVE GENOA!!

Ps del Ps non mi toccare i bellocci!!! ;)
ROBERT and TAYLOR 4 EVER