venerdì 18 dicembre 2009

l'amico di papà (E. Scarpetta)..


Classico della commedia napoletana di Scarpetta che ha per protagonista una delle maschere più divertenti, Felice Sciosciammocca. Si tratta di una commedia basata sul canone dello scambio di persona e narra della confusione che si viene a creare nella famiglia di Liborio quando questi accetta in casa sua il figlio del suo defunto miglior amico, il succitato Felice.
Felice è jettatore e, seppur spinto da generosità, un grande confusionario e scambia l'amante della cameriera per quello della figlia e quello della figlia per quello della madre facendo infuriare l'amico Liborio per niente.
Semplice l'allestimento e buona l'interpretazione non troppo napoli-centrica degli attori, in definitiva uno spettacolo veloce e divertente.

1 commento:

Ianel ha detto...

ciao! BEL POST! è da tanto che nn passi nel mio blog! Facci un salto! OK?
( http://ianel-lafantasianonhalimiti.blogspot.com/ )

BACI IANEL