lunedì 4 gennaio 2010

da 6 a 100zampe e museo G.Doria..


Ieri approfittando della domenica senza calcio mi sono recato al museo di storia naturale G. Doria attratto da una curiosa mostra sugli iinsettu dal titolo piuttosto suggestivo: da 6 a 100 zampe.
Era una vita che non mettevo piede in questo museo del quale avevo un ricordo di fatiscenza e di poco interesse ingiusto.

Il museo infatti possiede una collezione davvero invidiabile di animali imbalsamati di tutte le specie più alcune sorprese come lo scheletro di un balenottero (19 metri) e quello di un elefante preistorico alto + di 5 metri. L'edificio che ospita il museo è davvero molto bello su due piani collegati da una grande scalinata e dotato di sale e corridoi ampi e due saloni che arrivano al soffitto. Oltre a ciò vi è un piccolo anfiteatro ligneo davvero molto carino.

La visita alla mostra, che può vantare una collezione di insetti interessantissima e soprattutto coloratissima e caratterizzata anche da alcune teche dove osservare insetti vivi, mette in luce il principale problema del museo: l'allestimento. Le teche variano da vecchie a straordinariamente vecchie (molte con didascalie scritte a mano in bella calligrafia!!) ed anche il percorso istruttivo avrebbe bisogno di una ripensata.

Insomma la sostanza ed il contenitore ci sono, basterebbe mettere mano all'allestimento ammodernandolo e ampliandolo con pannelli colorati e + ricchi di informazioni e ripensare la collocazione degli ogetti per fare di questo museo un strumento più attuale e vendibile.

Nessun commento: