venerdì 11 aprile 2008

vigili o addormentati..



Non ho mai avuto una particolare antipatia per i vigili, neanche quando mi sono ritrovato multato ho avuto da ridire nei loro confronti (purtroppo ho un senso civico superiore alla media che per altro è immagino pari quasi a zero). Purtroppo recentemente la mia stima nei loro confronti sta precipitando.
Il 90% delle volte che incrocio un vigile esso sta parlando, quasi sempre con un collega (in due coprono lo stesso tratto stradale di uno ma possono distrarsi molto di più) o se da solo con qualche vecchietto del quartiere.
Se anche succede il finimondo il vigile non interrompe la sua conversazione, al limite guarda con apprensione e fiducia l'ingorgo che si gonfia e si sgonfia, deve essere penso una questione di etica comportamentale (una volta che rivolgono la loro attenzione a qualcosa sono solo per quella).
Vi porgo un paio di esempi:

1) Fiera primavera: Sottolineo che chi ha disegnato il parcheggio per le moto era incapace di intendere o in mala fede. Nonostante nel raggio di 100 metri stazionino 4/5 vigili nessuno si prende la briga di indirizzare le moto da una parte ed i pedoni dall'altra causando l'impossibilità di entrare ed uscire dal parcheggio. E dire che fare 5 passi e dare un occhio non sarebbe una gran fatica. Ma no, è molto + importante piazzarsi nei pressi della rotonda in 2 e guardare le macchine che passano (perchè di svincoli vicino a dove si mettono loro non ce ne sono neanche).
2) Via Isonzo: Alla mattina è un disastro. Vuoi perchè a genova non si può mai girare a sinistra nelle arterie principali, vuoi per i bambini ed i negozi l'incrocio con corso europa è una vera giungla. Sul posto è fisso un vigile. Porca eva in più di un anno non l'ho visto muovere un passo dalla sua fottuta mattonella. Il tutto mentre gente fa inversione bloccando l'incrocio, altra si mette di traverso e molti suonano il clacson.

Capisco che è un mestiere usurante ma ogni tanto vorrei controllare che si usurassero anche le loro suole.

1 commento:

Anonimo ha detto...

stamattina il vigile all'angolo parlava al cellulare..
Ambra